Al fine di dare una esperienza di navigazione più snella, il sito usa cookies anche di terze parti. Continuando la navigazione sul sito accetti l'uso dei cookies.

Dichiarazione di Successione

La Successione è un documento per il passaggio di proprietà di beni immobili, titoli e debiti a seguito della morte del proprietario (decuius), viene redatta entro un anno e delinea il passaggio di proprietà con le relative quote a tutti gli eredi.

Richiedi il servizio

Chi la deve presentare?

L'obbligo della presentazione è a capo di tutti gli eredi, ma viene presentata un'unica volta a nome di tutti.
La redazione non è legata a particolari figure professionali, infatti chiunque può redigere la dichiarazione di successione, ma la delicata trattazione dei diritti reali sugli immobili, rende consigliabile affidarsi a persone esperte.
In genere un professionista deve controllare tutti i titoli di proprietà, i documenti degli eredi, titoli bancari, debiti, compilare la successione e tutti gli allegati, presentare la dichiarazione e richiede in genere un compenso a partire da 500€.

Allora com'è possibile che ConsulenteCasa faccia un prezzo così basso?

Semplice, noi vi aiutiamo nella compilazione, nel predisporre tutto ciò che è necessario per la presentazione, ma sarete voi ad effettuare tutte le ricerche e la presentazione.
Beh, diciamo che alla fine.. Con un pò di tempo a disposizione si risparmia un bel po' .

 Cosa ci dovete fornire?

Al fine di evadere la pratica ci necessita:

  • Luogo e data decesso;
  • Copia documento di riconoscimento in corso di validità e codice fiscale di tutti gli eredi e del decuius;
  • Copia visura catastale a nome del decuius dove siano elencati tutti gli immobili intestati a suo nome:
  • Copia certificati bancari o postali di libretti a risparmio, conti correnti, titoli, azioni, ecc. intestati anche in quote al decuius;
  • Se presente, copia atto di donazione affattuato entro i 6 mesi dall'apertura della successione;
  • Se presenti, copia di debiti a capo del decuius;
  • Se presente copia del testamento registrato.
  • Se il decuius era titolare di azienda:
    • Visura registro imprese,
    • Se l'azienda era tenuta ad avere l'inventario, allora l'ultimo inventario vidimato e le modifiche fino alla data del decesso,
    • Se l'azienda non era tenuta ad avere l'inventario, allora fornire un prospetto dei beni, di attivo e di passivo ed i beni strumentali,
    • In ogni caso dovrà essere fornito il valore dell'azienda alla data del decesso, escluso il valore di avvio.
  • Certificato di destinazione urbanistica per terreni edficabili e relativi valori al mq. della zona di riferimento.
  • In caso di dubbi, casi particolari o interpretazioni locali ci potrebbe essere la necessità di richiedere dei chiarimenti presso l'agenzia delle entrate competente.

Voi dovete controllare che tutti i beni immobili posseduti dal decuius siano inseriti nell'elenco delle visure catastali con le relative quote esatte, come da titoli.
E' caso frequente trovare l'immobile intestato al solo decuius ed invece è stato acquistato in comunione dei beni o viceversa, per errori nelle volture catastali.

Cosa vi inviamo noi?

 Noi vi invieremo tutta la documentazione necessaria per la presentazione:

  • Modello dichiarazione di successione compilato;
  • Dichiarazione sostitutiva atto di notorietà per gli eredi;
  • Dichiarazione prima casa se ci sono le condizioni per la richiesta;
  • Dichiarazione di decesso;
  • Prospetto di liquidazione delle imposte;
  • Modello F23 compilato per il pagamento delle imposte.

 Modalità di pagamento

Il pagamento avviene in due soluzioni:

  • Acconto di 90,00 € + iva e cassa, come conferimento incarico;
  • Saldo di 100,00 € + iva e cassa + eccedenze
  • a saldo varranno addebitati anche i maggiori importi delle eccedenze, contabilizzate come segue:
Eredi: massimo 4 + 10,00 € per ogni elemento in più
Immobili: massimo 4 + 10,00 € per ogni elemento in più
Titoli: massimo 2 +   5,00 € per ogni elemento in più
Aziende: massimo 2 + 20,00 € per ogni elemento in più
Altri beni:   massimo 4 +   5,00 € per ogni elemento in più
Debiti: massimo 4  +   5,00 € per ogni elemento in più

Per ogni elemento in più rispetto al massimo standard, viene aggiunto l'importo sopra descritto + iva e cassa.

Naturalmente il pagamento delle imposte è a vostro carico, da effettuare con il mod.F23 che vi inviamo.

* Il prezzo indicato si riferisce al prezzo base per la prestazione, in ogni caso il prezzo definitivo verrà comunicato dopo l'istruttoria della pratica. Per i casi particolari di dichiarazione di successione particolarmente complesse, è possibile che in fase di istruttoria, ed in ogni caso prima del pagamento dell'acconto, vi verrà inviato un preventivo personalizzato che tenga conto di altri parametri non menzionati.
L'istruttoria è assolutamente GRATUITA e non comporta vincolo contrattuale.

I pagamenti verranno effettuati tramite una richiesta che riceverete per email e la transazione sarà curata da PayPal, leader dei pagamenti elettronici.

Siti Amici

Sponsor

Sponsor