Al fine di dare una esperienza di navigazione più snella, il sito usa cookies anche di terze parti. Continuando la navigazione sul sito accetti l'uso dei cookies.

Forum
Benvenuto, Ospite

ARGOMENTO: Confine di proprietà incerto

Confine di proprietà incerto 10/02/2012 15:38 #26

  • Spread
  • Avatar di Spread
  • OFFLINE
  • Junior Boarder
  • Messaggi: 32
  • Ringraziamenti ricevuti 2
  • Karma: 0
Salve,
un mio cliente circa 8anni fà acquista un lotto di terreno di 1100 mq. circa assieme ad un'altra persona che acquista il lotto confinante pure di 1100 mq. circa. i due lotti erano scaturiti dal frazionamento in due della particella intera.
Dopo qualche mese dall'acquisto si accorge che le mire erano messe sbagliate, infatti aveva 150mq. in meno e il vicino 150mq. in più.
Allora hanno rettificato il confine di comune accordo col vicino.
Ora, a distanza di 8 anni il vicino rivuole spostare il confine causando danni enormi in quanto sono state realizzate scale, muri varande ecc..
Come posso risolvere?
grazie
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re: Confine di proprietà incerto 10/02/2012 16:54 #27

  • Nino50
  • Avatar di Nino50
  • OFFLINE
  • Senior Boarder
  • Messaggi: 44
  • Ringraziamenti ricevuti 1
  • Karma: 0
Visto che i lotti di terreno sono scaturiti da frazionamento redatto con procedura post circ. 2/88, farà fede il libretto delle misure del tecnico.
In pratica dal 1988 per i frazionamenti e mappali si deve redigere un apposito libretto delle misure appoggiato ai punti fiduciali. Bisogna rifare il lavoro inverso del frazionamento e stabilire il confine in modo preciso. Se poi il tecnico ha sbagliato le misure nel libretto si vedrà..
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Moderatori: ConsulenteCasa
Tempo creazione pagina: 0.388 secondi
Sponsor

Siti Amici