Al fine di dare una esperienza di navigazione più snella, il sito usa cookies anche di terze parti. Continuando la navigazione sul sito accetti l'uso dei cookies.

Forum
Benvenuto, Ospite

ARGOMENTO: Dubbio su iter accatastamento

Dubbio su iter accatastamento 11/03/2014 04:09 #270

  • isaac74
  • Avatar di isaac74
Salve a tutti.
il 26.06.2007 ho presentato al comune tramite il mio geometra una DIA per il seguente intervento su mio immobile: copertura porzione di scivolo - tettoia in legno e pergolato in legno.
A conclusione lavori è seguita dichiarazione di fine lavori con relativa dichiarazione conformità e certificato di collaudo protocollata in data 15.12.2010.
Con la conclusione lavori ho corrisposto al geometra il dovuto compreso e a memoria anche qualche centinaia di euro per l'accatastamento.
Oggi (dopo oltre tre anni) detto geometra mi richiama e mi dice che dobbiamo procedere all'accatastamento in quanto è scaduto il termine (tre anni dalla chiusura lavori) e che comunque non si pagheranno sanzioni indicandomi un costo di circa 1500 euro. Io pensavo sinceramente che fosse tutto a posto e che la pratica fosse chiusa. E' corretta questa procedura? Cosa mi consigliate di fare?
Grazie per l'aiuto
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re: Dubbio su iter accatastamento 11/03/2014 16:07 #271

  • Nino50
  • Avatar di Nino50
  • OFFLINE
  • Senior Boarder
  • Messaggi: 44
  • Ringraziamenti ricevuti 1
  • Karma: 0
Salve isaac74, la prassi che hai seguito per la realizzazione delle opere è tutta corretta, ma per quanto riguarda l'aspetto catastale devo dire che ho qualche dubbio.
Ad esempio la tettoia in legno è all'interno della sagoma dell'edificio? (su terrazzo ad es.) e la copertura dello scivolo è a sbalzo o con pilastrini a terra?
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Moderatori: ConsulenteCasa
Tempo creazione pagina: 0.471 secondi
Sponsor

Siti Amici