Al fine di dare una esperienza di navigazione più snella, il sito usa cookies anche di terze parti. Continuando la navigazione sul sito accetti l'uso dei cookies.

Forum
Benvenuto, Ospite

ARGOMENTO: IMU su porzioni di uiu unite di fatto

IMU su porzioni di uiu unite di fatto 24/12/2012 08:34 #181

Come considerare ai fini del calcolo dell'IMU le unità immobiliari unite di fatto di cui si richiedono i benefici prima casa?
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re: IMU su porzioni di uiu unite di fatto 24/12/2012 10:23 #182

Le unità immobiliari unite di fatto sono state sempre mal viste dai consulenti e dagli uffici tributi dei comuni in quanto difficili da gestire. La maggiore difficoltà sta nel fatto che i maggiori software per la gestione dei tributi danno la possibilità di inserire una sola unità immobiliare con le agevolazioni prima casa.

Con la nota dell' Agenzia del Territorio n. 15232 del 21 febbraio 2002 viene chiarito che per particolari unità immobiliari composte da due o più porzioni, sulle quali gravano diritti reali non omogenei ma costituenti un unica unità immobiliare, le varie porzioni devono essere censite singolarmente con l'annotazione "Porzione di u. i. u. unita di fatto con quella di Foglio ****** Part. yyy Sub. zzzz. Rendita attribuita alla porzione di u.i.u. ai fini fiscali."

Le singole porzioni di u.i.u. non hanno autonoma redditività e vengono divise SOLO ai fini fiscali.

Alla luce di quanto sopra esposto, alcuni comuni si sono autoregolamentati, dando la possibilità di inserire una unità immobiliare con l'agevolazione prima casa e l'altra come pertinenza, altri hanno imposto la forzatura alle software house per poter gestire questi casi particolari.

In breve una unità immobiliare divisa in porzioni di u.i.u. gode per intero dei benefici prima casa.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Moderatori: ConsulenteCasa
Tempo creazione pagina: 0.271 secondi
Sponsor

Siti Amici